Grazie Capitano Luca Vendramin

Luca Vendramin

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VENDRA
Il silenzio nell’atto di concentrazione.
L’adrenalina che scorre dalla testa ai piedi come un fiume in piena.
L’arbitro chiama.
Su la maglia e via verso il campo.
Al primo intervento la palla finisce dall’altra parte del campo.
Un piattone secco e un “Bravo” che arriva dalla panchina e dai compagni in campo.
La giornata comincia nella maniera giusta.
L’attaccante è imbrigliato nella tua morsa.
Interventi puliti, altri meno.
Palla, gambe, maglia, pantaloncini.
Tutto è valido affinché quella linea che separa il tuo lavoro dal goal non venga superata.
C’è una domenica da difendere.
Una squadra.
Un campionato.
In un certo senso sei il guardiano del risultato, anzi, dei sogni.
Cosi ti abbiamo visto tante domeniche scendere in campo a difendere la nostra squadra. Dalla terza categoria fino ad arrivare alla promozione, partita dopo partita sempre più forte, più maturo, piu guerriero!
Con la fascetta di capitano stretta al braccio di emozioni in questi anni ce ne hai regalate molte, c’è stato anche qualche intoppo, qualche infortunio ma il tuo ruolo lo hai sempre svolto anche dalla tribuna, sostenendo la squadra amandola con tutto te stesso!
Questo DUE MONTI è proprio una famiglia e noi siamo stati onorati di aver condiviso con te ogni singolo secondo!
La società, i compagni, i tifosi e anche gli avversari ti ringraziano per tutte le emozioni che in questi anni ci hai regalato! SEMPLICEMENTE GRAZIE ❤️🔴⚪
Luca Vendra